COSA CONFERIRE

  • avanzi di pane, pasta, riso, farina, pesce, carne, cibi in genere e alimenti avariati
  • scarti e avanzi di frutta e verdura
  • formaggi e salumi
  • fondi di caffè
  • filtri di tè e camomilla
  • ossi, gusci d’uovo e di molluschi
  • fiori recisi e piante domestiche [senza terra e senza vaso]
  • pezzetti di legno
  • paglia, segatura, ceneri spente di camini
  • tovaglioli di carta unti, carta assorbente usata
  • cartoni unti [piccole quantità]
  • escrementi, piume, peli e lettiere di piccoli animali domestici

COSA NON CONFERIRE 🚫

  • cibi e liquidi caldi
  • legno trattato
  • metalli vari e sassi
  • stracci anche se bagnati
  • pannolini e assorbenti
  • piatti, bicchieri e posate di plastica
  • qualsiasi altro materiale di origine non organica